My calisthenics journey by Tibor Grabolle

Il mio viaggio di calisthenics di Tibor Grabolle

Il primo post del blog di Tibor è qui per mostrarti come è entrato in contatto con la calistenia e ha sviluppato le sue abilità attraverso questo sport.

L'inizio di GORNATION Lettura Il mio viaggio di calisthenics di Tibor Grabolle 5 minuti Successivo Bar Warrior 2018 Competition and Expo

Benvenuti al secondo blog di GORNATION.

Lascia che mi presenti molto velocemente. Mi chiamo Tibor, mi sono unito al movimento da poco e gestisco la pagina Instagram. Ma prima voglio raccontarti qualcosa sulla mia esperienza personale con il Calisthenics.

Il mio primo contatto con questo sport è stato circa 4 anni fa. Facevo parte di un workshop di due giorni con persone fantastiche e se avessi preso sul serio le lezioni e fossi rimasto con il Calisthenics avrei potuto fare tutte le grandi esperienze prima, ma sfortunatamente in quel periodo la mia mente era più rivolta al sollevamento pesi e a farmi dei muscoli. Devo dire che ero magro come una capra.

Così ho fatto sollevamento pesi per due anni ma non mi sono mai veramente appassionato. Sentivo che questo modo di allenare la forza non era quello giusto per me, così ho smesso dopo due anni. Poi sono partito per un viaggio e ho passato un po' di tempo senza sport

Fortunatamente quando sono tornata ho sentito che mancava qualcosa nella mia vita e come per magia ho ricevuto da mio padre alcuni anelli da ginnastica. Questo è stato il punto in cui ho iniziato con la calistenia.

Già dopo poco tempo potevo sentire quanto questo sport si inserisse bene nel mio immaginario di sforzo fisico e quanto fosse diverso rispetto al bodybuilding classico.

Questo accadeva circa mezzo anno fa e la mia vita è cambiata completamente. Ho iniziato con Instagram, ho ottenuto molti sostenitori e persone di cui posso nutrirmi con motivazioni e consigli preziosi. Ho ottenuto nuovi amici e nuovi pensieri su come posso mostrare alle persone una grande possibilità per essere in forma e in salute, mentalmente e fisicamente senza pagare l'abbonamento in palestra.

In quel momento il mio obiettivo era quello di diventare un allenatore ufficiale di Calisthenics. Avevo già un gruppo di amici che allenavo frequentemente ma come va la vita l'università locale cercava un allenatore di calisthenics e mi sono iscritto per questo lavoro.

Come risultato ho fatto un corso di licenza e sono diventato un allenatore di Calisthenics con licenza ufficiale.

In questo periodo anche la GORNATION entrò nella mia vita. Sostenevo questo movimento dall'inizio della mia carriera e mi piacevano molto anche i loro vestiti. Ma non conoscevo il messaggio che c'era dietro. Che il Calisthenics deve essere mostrato a tutti! Che la tua passione può essere anche il tuo lavoro! Che siamo più forti insieme! E che il sostegno è il modo migliore per creare una comunità!

Una comunità enorme.

Ora ti darò alcuni CONSIGLI che ho imparato nel mio corso di allenatore e facendo questo sport.

Soprattutto quando sei un principiante, rimani con le basi. Le flessioni e le trazioni sono ottime per acquisire un livello decente di forza e ci sono così tante varianti diverse che puoi fare. Quando non puoi farli in entrambi i modi (positivo e negativo) fai solo il movimento negativo e migliorerà molto la tua forza. Anche se vuoi realizzare il muscle up. Non usare la fascia di resistenza, vai per il muscle up negativo e cerca di massimizzare il tempo sulla barra. Il movimento negativo è molto utile per ogni tipo di movimento che vuoi imparare.

Presta sempre attenzione alla forma pulita. Non sono il miglior esempio fino in fondo ma faccio del mio meglio per adattarla perché eviterà infortuni e ti aiuterà a fare questo sport il più a lungo possibile.

Guarda la tua posizione del corpo, mantieni sempre la posizione del corpo cavo quando fai le flessioni o anche un plank. Per esempi guarda su YouTube.

Usa tutta la tua gamma di movimenti per attivare quante più parti possibili per un guadagno massimo di forza e muscoli.

Sii vario con il tuo piano di allenamento. I tuoi muscoli hanno un cervello e se dai loro nuovi stimoli (nuovi esercizi, esecuzione diversa) cresceranno meglio.

Conosci i tuoi giorni di riposo! È molto importante assicurarsi che il tuo corpo abbia la giusta quantità di riposo per recuperare completamente prima di partire per la prossima sessione. Non significa che devi andare a casa dopo il tuo allenamento e cadere sul divano senza mai più alzarti.

Va benissimo fare un po' di stretching ed esercizi di mobilità circa 3 ore dopo l'allenamento o in un giorno separato ma non farei stretching statico prima o dopo l'allenamento. Diminuirà la tua forza o distruggerà i tuoi muscoli ancora di più.

Se hai delle domande non trattenerle e chiedimele su Instagram @simply_calisthenics

Questo è tutto da parte mia. Sono molto felice di far parte di questo movimento e ci sono tante cose fantastiche in arrivo in futuro. Spero che tutti voi ne facciate parte.

E NON dimenticare: Non mollare mai, ma tira su!

Tibor :)

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.