Erik Barsi started his calisthenics career in 2017 which is at the time of writing 4 years ago. He mentioned that it has a lot to do with how you train and mainly genetics. Erik Barsi would consider himself as someone who wants to break his own limits. | La storia di Erik Barsi (erikbarsi_sw) | I segreti di Planche

luglio 06, 2021 5 min read

Erik Barsi


Age

24

Height

171

Date of Birth

1996

Weight

71

Home country

Italy

Diet

Eating clean

Type of sport

statics



Erik Barsi ha iniziato la sua carriera calistenica nel 2017, cioè nel momento in cui scrivo 4 anni fa. Ha detto che ha molto a che fare con il modo in cui ci si allena e soprattutto con la genetica. Erik Barsi si considera come qualcuno che vuole superare i propri limiti. Prima del calisthenics, Erik ha fatto Free climbing per 3 anni e lavorava in una fabbrica. A causa dell'origine della sua occupazione, lavorava ad orari strani, il che ha reso il calisthenics la soluzione per gli allenamenti. Ha scoperto il calisthenics attraverso YouTube. Le sue ispirazioni di allora erano Thenx, Andreas Larosa, Osvaldo Lugones ecc. Le abilità che eseguivano lo ispiravano e voleva copiare quelle abilità. Il suo obiettivo principale nell'allenamento è diventare più forte di ieri. Ha detto esplicitamente che non c'è una persona che sia l'atleta più forte del mondo. Ma anche se ha fatto molti progressi ultimamente, il suo obiettivo principale è diventare più forte di ieri e non competere con qualcun altro.



Il calisthenics sta crescendo rapidamente secondo Erik Barsi. Viene presentata sempre più varietà nella statica, nella dinamica e nella sezione dell'atleta completo. Il suo amore per gli sport di allenamento in strada risiede nel fatto che le persone condividono le loro vibrazioni. La facilità di connettersi con nuove persone e il divertimento generale è la sua motivazione. È uno stile di vita.



La prima abilità che riuscì ad eseguire fu il muscle up, che ora considera un esercizio di base. Subito dopo si è concentrato sulla leva posteriore e sulla leva anteriore, all'epoca non era a conoscenza del planching, quindi questo non gli veniva nemmeno in mente. Un suo amico gli ha parlato dell'esercizio e nel giro di 1 mese è stato in grado di eseguire il suo primo planche completo con una brutta forma. 3 mesi dopo avrebbe considerato il planche completo sbloccato e aggiunto l'abilità alla sua leva anteriore sbloccata, alla leva posteriore e alla bandiera umana. Il fatto divertente è che non si è mai allenato per la bandiera umana, ma l'ha sbloccata dal nulla.



Molte persone chiedono come abbia imparato la planche in così poco tempo. Lui pensa che abbia principalmente a che fare con la sua genetica, ognuno ha abilità diverse e inoltre si allena duramente. Dice che l'esercizio è sempre lo stesso e il tuo corpo semplicemente si adatta ad esso. Inoltre, ritiene che il suo corpo sia semplicemente fatto per il planche. Una volta ha avuto un brutto infortunio che gli ha fatto perdere tutte le sue abilità, ma fortunatamente le ha recuperate poco tempo dopo. Considera che il suo corpo non è fatto per gli esercizi di trazione. La più grande sfida per lui è superare i pensieri negativi riguardo agli obiettivi. Se credi di poter ottenere qualcosa, la otterrai se ti impegni. Nel momento in cui dici che non puoi fare qualcosa, non la otterrai.



Erik Barsi considera che sta lavorando su una nuova abilità, che sarebbe l'abilità più difficile che è in grado di fare. Non vuole ancora svelare di quale mossa si tratta. Oltre a questo, per lui le abilità più difficili sono le flessioni planche ad un braccio, planche press a 2 dita, zanetti, camora e leva frontale ad un braccio. Anche se considera ogni esercizio di spinta della stessa difficoltà, se lo alleni abbastanza, il tuo corpo semplicemente si adatta allo stress. Per esempio, una maltese non è necessariamente più difficile di una planche per lui.



La sua mossa più forte è la planche maltese secondo Erik, lui considera che è il più completo in quella particolare abilità. Considera qualcuno forte in un'abilità se è completo in quella particolare abilità. Ognuno è diverso a modo suo, poiché ognuno è costruito in modo diverso. È importante che tu veda dove sono i tuoi errori e ti consiglia di filmarti. Sarai in grado di vedere tutti i progressi e fare i tuoi aggiustamenti di conseguenza.



Erik ritiene che le persone in Italia non siano necessariamente interessate alla dinamica, ma piuttosto alla parte di forza della ginnastica. Le persone dovrebbero iniziare molto giovani con la dinamica se non vogliono avere paura. Accenna al fatto che ha troppa paura di iniziare ora e che romperebbe tutto. Non vuole farlo perché è troppo rigido e bloccato anche per quello. La sua priorità principale per non iniziare a farlo è che non vuole farsi male e rompere tutto il suo corpo.



Secondo Erik Barsi, le basi sono il mondo che si tradurrà nelle tue abilità statiche. Se non fai le basi, la possibilità di infortuni è più alta, semplicemente perché i tuoi tendini non sono abituati a quel tipo di resistenza. Avrai più potenza, un migliore condizionamento di spalle e polsi e migliorerai massicciamente nella forza di spinta e trazione. Dice che quando si è allenato per 1 anno solo abilità è stato il punto in cui ha avuto molti infortuni. Faceva solo esercizi a braccia dritte, il che non è buono considerando la sua esperienza. Inoltre, gli esercizi a braccia piegate sono buoni per condizionare i tendini e i muscoli. Tuttavia, dipende molto dal tuo corpo quanto spesso lo devi fare. È anche importante alternare esercizi di potenza statica e dinamica.



Attualmente, Erik non segue una dieta specifica, ma mangia pulito in generale. Sa esattamente cosa mangiare. È facile per lui mangiare pulito dato che ha problemi di stomaco e non può mangiare cose cattive. Non conta le calorie ma suppone che il suo apporto giornaliero sia di circa 3000 calorie. Il suo obiettivo principale per i pasti sono i carboidrati prima degli allenamenti, per esempio pancake con miele, pane con burro di arachidi. Dovrebbe bruciare velocemente per i suoi allenamenti e semplicemente non mangiare cibo spazzatura. Una volta al mese non è una brutta cosa, ma non farlo regolarmente.



Secondo Barsi, non c'è un programma giusto per le abilità, lui impara tutto con tentativi su tentativi e a volte cambia con le bande di resistenza. Devi sviluppare la tua forza in quella particolare posizione. Per imparare la forza delle dita, devi rafforzare i muscoli flessori del polso. Dice che è davvero scomodo e che iniziare su una superficie morbida ridurrà il dolore. Rendi l'esercizio gradualmente più pesante.



Ci sono molti atleti che rispetta ma non ha necessariamente un idolo. Viene motivato dalle persone da cui può imparare qualcosa. Guarda gli altri e impara da loro, ma assicurati di mantenere la tua autenticità e rimanere originale. Ognuno dovrebbe essere unico a modo suo.

 

OTTIENI LA NOSTRA ATTREZZATURA DI CALISTHENICS PIÙ VENDUTA


IT
IT