In February 2015 he had the ability to try weighted Calisthenics for the first time and fell immediately in love. In the beginning he did weighted dips with a very high range of motion which prepared his joints for the future and this way he was always ready. | The Story of Mathew Zlat | How to do 195kg Dips and 125kg Pull Ups

luglio 07, 2021 4 min read

Mathew Zlat

Age

Height

182 cm

Date of birth

Weight

98 kg

Home country

Russia

Diet

Normal clean food

Type of sport

Power lifting

Max pull up

125

Max dip

195



Mathew Zlat si presenterebbe come Mathew, se dovesse descriversi lo descriverebbe come un sollevatore di pesi o un atleta di Calisthenics. I suoi amici o le persone che lo incontrano lo descriverebbero come il signor Olympia locale. Ultimamente, ha abbandonato il suo peso corporeo perché era troppo alto. Attualmente, Mathew misura 182 cm e 98 kg. Mathew Zlat ha iniziato il suo allenamento nel 2012. All'inizio, ha iniziato a vedere quanto fosse forte ed era in grado di fare solo 15 flessioni. Era deluso, e un membro della famiglia gli ha trovato un allenatore di forza, e ha notato che ha progredito molto velocemente. Poiché si è spinto oltre, ha sperimentato i suoi primi problemi di salute. Sua madre non voleva che sollevasse pesi pesanti, così disse a sua madre che faceva calisthenics, che è associato all'allenamento del peso corporeo. Questo exploit gli permette di continuare. Grazie a questo sport, ha incontrato nuovi amici e ha iniziato a sentirsi davvero legato al sollevamento in strada.



Nel febbraio 2015 ha avuto la possibilità di provare il Calisthenics ponderato per la prima volta e si è innamorato immediatamente. All'inizio ha fatto dips pesate con un range di movimento molto alto che ha preparato le sue articolazioni per il futuro e in questo modo era sempre pronto. Ha detto che è salito rapidamente di livello e che poteva andare più pesante e sbloccare sempre più abilità come la leva frontale e le trazioni con un braccio. Mathew ha anche progredito nelle trazioni ponderate ad un braccio.



Mathew ha considerato che non ha un segreto su come è progredito. Il suo segreto sarebbe solo quello di spingere forte, il che si è tradotto nei suoi progressi. Ma anche adesso si sente a volte orgoglioso di quanti progressi ha fatto in un tempo relativamente limitato.



Gli ci vuole tempo per cambiare i suoi limiti. Prima pensava che 100 kg di trazioni fossero difficili e ora le fa con relativa facilità. Ci vuole semplicemente del tempo per fissare i tuoi obiettivi più in alto. Sicuramente nella regione di fare cose che non sono mai state fatte prima, come dip record mondiali. Mathew attualmente programma il suo allenamento. Ha un ciclo di 3 settimane che si basa sul Metodo Texas. Questo è un metodo classico di powerlifting per atleti di abilità intermedia. È un ciclo settimanale, dove la prima settimana è una settimana pesante. Nel corso delle settimane cambia la quantità di carico. La prima settimana 3 serie, la seconda settimana 4 serie e l'ultima settimana fa 5 serie degli esercizi che vuole migliorare.



Dice che non mangia molto. A volte anche meno dei suoi amici. Prima di un allenamento, mangia farina d'avena per avere carboidrati per l'energia. Per il pranzo, Mathew preferisce un pranzo normale. Inoltre, niente di speciale. Attualmente, Mathew offre anche workshop e formazione online. Ma vuole migliorare se stesso nelle sue capacità di coaching perché vuole assumersi delle responsabilità, in questo momento sta accumulando le sue conoscenze ed esperienze.



Una giornata tipica nella vita di Mathew è abbastanza rilassata poiché ha lasciato l'università e vuole essere stabile nella sua vita mentale. Quando si sveglia, fa un pasto e poi una passeggiata o un allenamento. Dopo di che, un altro pasto, poi legge qualcosa. Dopo di che un'altra passeggiata o allenamento ma niente di complicato. Considera la sua camminata come cardio dato che cammina dai 20 ai 30 km al giorno.



Mathew considererebbe chiunque abbia lo stesso tipo di corpo per raggiungere il suo livello, ma ciò che lo rende diverso è la sua mentalità e il suo approccio. Considera che è ossessionato dai suoi obiettivi. Si addentra duramente e a mente fredda nei suoi allenamenti. Le persone sono sorprese quando vedono che si allena solo 3 volte a settimana. Il suo allenamento contiene principalmente 2 esercizi che sono le trazioni e le flessioni, non ha necessariamente una divisione che rende difficile allenarsi più spesso dal momento che lui va all in quando si allena.



Il momento più gratificante della sua carriera è stato il CWWB dove ha superato la sua esperienza. Nelle competizioni, considererebbe che la sua performance non migliora realmente poiché dipende anche dall'attrezzatura che influenza il risultato. Il suo fisico e il suo stato fisico sono eccellenti, perfetti nel giorno della competizione.



Mathew ha dei dip-bar fatti su misura perché i dip-bar della sua palestra erano di qualità troppo bassa e si piegavano quando si esibiva. È stato anche un bene durante l'epidemia di corona, dato che poteva semplicemente portare le dip bar a casa e allenarsi lì. La cosa divertente è che le dip bar sono relativamente economiche. Non allena la leva anteriore, ma l'ha allenata in passato e non la fa veramente per allenarsi ma a volte per mettersi alla prova.



I più grandi errori nel calisthenics o nello street lifting in particolare. Il più grande problema nel sollevamento da strada è che le persone pensano che funzioni come il bodybuilding, il che porta a lesioni e problemi per le persone. Spesso gli intervalli di ripetizioni sono fraintesi, le persone dovrebbero lavorare in 4-6 ripetizioni. Mathew Zlat considera addirittura 6 ripetizioni per la resistenza. Mette l'accento sul fatto che i tempi di riposo lunghi sono buoni, che migliorano le tue prestazioni e puoi ottenere il massimo dei risultati dal tuo allenamento.



Il sovraccarico progressivo con un surplus di proteine e calorie aiuterà a raggiungere l'ipertrofia muscolare, secondo Mathew.

OTTIENI LA NOSTRA ATTREZZATURA DI CALISTHENICS PIÙ VENDUTA


IT
IT