Benvenuti al primo post del blog di GORNATION. Mi chiamo Phil e sono il fondatore di quello che probabilmente è il miglior e più vero marchio di calisthenics e street workout al mondo ;) Cosa rende il calisthenics il miglior sport del mondo? Perché cambia così tante vite e come possiamo rendere questo sport grande e di | L'inizio di GORNATION

gennaio 27, 2018 5 min read

Benvenuti al primo post del blog di GORNATION. Mi chiamo Phil e sono il fondatore di quello che probabilmente è il miglior e più vero marchio di calisthenics e street workout al mondo ;)

Cosa rende il calisthenics il miglior sport del mondo? Perché cambia così tante vite e come possiamo rendere questo sport grande e disponibile a tutti? Queste sono le domande con cui abbiamo iniziato. A dire il vero, non avevamo tutte le risposte e ancora oggi non le abbiamo. Ma ciò che rende grande il calisthenics e lo street workout non è solo muovere il tuo corpo all'aperto e poi andare a casa e vivere una vita normale. È lo stile di vita e la mentalità con cui vivere ogni giorno.

Alla fine del 2015 io e il mio compagno di allenamento Daniel abbiamo iniziato a pensare di costruire un marchio di calisthenics durante ogni allenamento. Mi ricordo ancora di noi nel parco buio ogni notte dove non c'era luce e pioveva o nevicava soprattutto in inverno. Tra un set e l'altro abbiamo raccolto idee e fatto piani su come e quando possiamo iniziare a rendere grande il calisthenics attraverso un marchio che unisce ogni atleta e non riguarda l'odio tra i diversi gruppi e partiti. Abbiamo deciso di fare una cosa: rilasciare il primo calendario di calisthenics. Abbiamo contattato molti atleti famosi e forti come Vadym Oleynik, Melanie Driessen e Philippe Scofield se potevano inviarci delle loro foto. Abbiamo costruito un calendario e un sito web per offrirlo. Abbiamo fatto diversi errori che hanno fatto esplodere i nostri costi. Inoltre non abbiamo venduto bene perché non avevamo esperienza nella vendita e non eravamo in ritardo per un calendario per il 2016.

Abbiamo perso molti soldi e tempo facendo questo progetto e nel marzo 2016 Daniel ha deciso di abbandonare. Non aveva abbastanza tempo da dedicare all'attività ed entrambi sapevamo che aveva bisogno di molto tempo per diventare grande. Io ero una studentessa e odiavo i miei studi quindi avevo molto tempo a disposizione e investivo ogni secondo. Con il cuore spezzato ci siamo separati e ho continuato il progetto GORNATION da solo. Ho sempre saputo che ne sarebbe valsa la pena. Sempre.

Il logo GORNATION è stata una mia idea in una notte in cui avevamo bisogno di un logo che non fosse come quelli di tutti i grandi gruppi come Baristi o Barstarzz. È stato creato spontaneamente ma rappresentava la schiena di un atleta di calisthenics. Una grande parte superiore della schiena e una vita piccola. GORNATION significa GORILLA NATION e ha preso il nome dal nostro animale preferito che rappresenta lo sport. È un animale sociale, forte e pacifico. Non come molti marchi che lo usano come un animale brutale. Abbiamo visto la vera natura dei gorilla e anche i loro movimenti naturali hanno delle somiglianze con il nostro sport. In questo modo, tutto era pronto.

Il 2016 è stato un anno davvero difficile ma ho imparato così tanto durante questo periodo in cui ho ricevuto tanto aiuto da persone dentro e fuori la scena dell'allenamento di strada e della calistenia. Ho trovato un incredibile stampatore di t-shirt vicino alla mia città che aveva un metodo di stampa speciale che usiamo ancora oggi. Mi ha dato la sua esperienza e tutto il team che di solito lavora per aziende non grandi ha dato il 100% per sostenere la mia visione. Con Daniel ho ancora disegnato il design "Never Give Up Only Pull Up" e selezionato la maglietta su cui stamparlo. Anche il supporto di atleti come Ivan Markioli, Hannibal 4 King e Melanie Driessen. Hanno tutti indossato le mie magliette e sono stato così orgoglioso di vederlo. È stata una grande cosa per me ventenne e lo è ancora. Anche senza i miei amici di scuola non avrei potuto iniziare così facilmente. Hanno preordinato le prime magliette senza averle viste e mi hanno dato la sicurezza di iniziare con un piccolo ordine di magliette. Anche gruppi come "Main Calisthenics" dalla Germania o i "Goal Trainers" dai Paesi Bassi mi hanno sostenuto tantissimo e mi hanno dato la possibilità di stampare l'abbigliamento della loro squadra.

Il 2016 consisteva nel regalare magliette, spendere soldi per la pubblicità, connettersi con gli atleti e reinvestire perché non ho fatto alcun profitto. Il 2017 doveva essere diverso. Lo sapevo. Un mio buon amico, un altro Daniel mi ha detto a Capodanno: "Philipp, smettila di pensare in piccolo, piccolo e inizia a pensare in GRANDE ora!".

All'inizio del 2017 sono entrate nella mia vita due belle persone che hanno cambiato tutto. La mia ragazza Lissi e il mio vecchio compagno di scuola, Henning hanno deciso di unirsi a questa avventura e rendere la mia visione la loro visione e poi la realtà. I primi impatti di Lissi furono che improvvisamente eravamo strutturati e avevamo un sistema fiscale funzionante. Ha interrotto la registrazione della piccola impresa che avevo e l'ha resa regolare. Un grande passo per me. Inoltre ha deciso di chiamare gli organizzatori del FIBO, la più grande esposizione di fitness del momento e ci ha collegato a Barzflex dall'Austria, che ha organizzato la competizione di calisthenics quest'anno. E all'improvviso, anche grazie a Floh di Barzflex, abbiamo avuto una piccola parte dello stand di calisthenics alla FIBO. Non avrei mai pensato che questo fosse possibile così rapidamente. Da lì abbiamo ricevuto inviti ad altre esposizioni e competizioni per rappresentare il nostro stile di vita con le nostre magliette.

Henning si è unito poco prima della FIBO e ha assunto il ruolo di capo del design. Ha progettato tante cose fantastiche che usiamo ogni giorno, ha fatto e continua a fare i video di calisthenics più belli che io conosca e mette ogni secondo del suo tempo libero al computer nel nostro progetto. Con queste due teste pazze e intelligenti sapevo che era possibile costruire qualcosa di grande.

Ed eccoci qui, alla fine del 2017, con a volte più entrate attraverso il negozio online in un giorno che due mesi messi insieme quando questi due non erano nel team. Ci sono ancora delle sfide. Sfide ancora più grandi di prima ma ora so che ho due persone che danno il 100% per la nostra missione e che "Never Give Up Only Pull Up".

Dato che ci sono troppe persone che erano e sono ancora importanti per il marchio, mi fermo qui e continuo con un altro post sul blog. Spero che ti piaccia e aspetto le tue reazioni. Qual è qualcosa che ti interesserebbe? Sei il benvenuto a mandarmi le tue domande. Grazie per aver letto questo lungo testo e buona giornata! E non dimenticare: Non mollare mai, ma tira su!

Phil :)

Potrebbe piacerti anche


Lascia un commento

Commenti sono approvati prima della loro publicazione

IT
IT