How to earn your living from YouTube and Calisthenics | Insides from ERIC FLAG | The Athlete Insider Podcast #2 - View the full interview here. | How to earn your living from YouTube & Calisthenics | Eric Flag

aprile 30, 2020 30 min read

Come guadagnarsi da vivere con YouTube & Calisthenics | Insides from ERIC FLAG | The Athlete Insider Podcast #2

 

Guarda l'intervista qui:

 

Il testo dell'intervista (tradotto automaticamente):

Yo gorilla, benvenuti al secondo episodio del Podcast dell'Insider Atleta di GORNATION. Il mio nome è Phil e oggi abbiamo di nuovo un ospite davvero molto speciale. Uno dei miei atleti preferiti come persona e anche sì, davvero di successo come influencer, come insegnante di calisthenics, direi, come mentore, come vuoi chiamarlo, dirai tu cosa fai, come lo chiami, ma Eric con oltre trecentomila seguaci sui social media, estremamente di successo per me, davvero un modello di ruolo, ma non solo per me, ma per un sacco di persone nella comunità francofona. Stai facendo i tuoi video principalmente o solo in francese quindi sì, sono davvero molto felice di averti qui oggi e di poterti intervistare. Beh, grazie, grazie mille Phil. Ciao e grazie mille per questa gentile presentazione, mi sento onorato di poter parlare con te, cosa che mi piace sempre da quando ci conosciamo da qualche anno ormai, quindi sì, sono molto contento di avere questa conversazione con te oggi, grazie. Fantastico, quindi sei ad una festa di compleanno e qualcuno ti si avvicina e tu non conosci questa persona e quella persona non conosce la calistenia come spieghi cosa fai e chi sei? Cosa faccio e chi sono. Beh, generalmente cerco di non dire tutto questo alle persone che non conosco, ma se dovessi farlo credo che direi che quello che dico generalmente è che faccio video su YouTube perché è un modo facile per capirlo e poi mi chiedono cosa c'è su di loro e io dico: sì, sono video di allenamento con i pesi corporei, tutorial su come usare e video sulla nutrizione e lo sviluppo personale in senso globale, che sono generalmente i tre argomenti principali a cui penso quando devo descrivere i miei contenuti, che sono generalmente su YouTube. Ho anche Instagram e tutto il resto ma questo è ciò che faccio principalmente. Uno YouTuber, come qualcuno vorrebbe chiamarlo e sì, questo è quanto: Allenamento Bodyweight, Calisthenics. Ma Calisthenics non è proprio una parola che usiamo in francese, diciamo Street Workout. Questo è il modo francese di dire, quindi generalmente dico Street Workout e quando iniziano a parlarmi di CrossFit li fermo, li fermo e spiego, sai le differenze ed è più un allenamento generale con i pesi corporei, sì. È una cosa strana perché nella maggior parte dei paesi spagnoli si chiama Calistenia. Senza H e con la "a" scritta alla fine. E nella maggior parte del mondo direi che è Calisthenics e nei paesi di lingua francese è soprattutto Street Workout, sì. È un peccato perché mi piace di più Calisthenics per descrivere quello che mi piace fare. Perché per me il Calisthenics è più su tutto ciò che puoi fare con il tuo corpo muovendolo nello spazio, mentre lo Street Workout è più come uno sport con delle regole, la Federazione è con delle regole quando vuoi competere nello Street Workout. Per me ci sono le competizioni di Street Workout e i Campioni del Mondo ma non ci sono competizioni di Calisthenics in sé e per sé, questo è come la vedo io ma è difficile, preferisco usare questa parola in francese ma non è compresa molto bene in generale. Ok, sei una persona molto stimolante non solo per me, come ho detto, ma per molte persone e stai vivendo il sogno di molti adolescenti, molti giovani, di essere uno YouTuber, di guadagnarsi da vivere e di essere in grado di fare della tua passione il tuo lavoro, come lo vedi? Come fai, com'è la tua vita in questo momento? Com'è la mia vita in questo momento? Non sono sicuro, è molto - beh - lati positivi e lati negativi, credo, la mia vita è piuttosto noiosa in realtà, è molto noiosa, sai. Dipende da come la vedi, posso fare quello che voglio quando voglio, credo perché non ho un capo, lavoro da casa che è abbastanza, sai, non cambia molto per me rispetto alla situazione attuale, lavoro sempre a casa comunque e passo la maggior parte del mio tempo tra il lavoro, la mia vita privata con la mia ragazza e l'allenamento e fondamentalmente è tutto quello che faccio oltre a mangiare e dormire. Quindi è un sacco di lavoro, è un sacco di tempo passato davanti ad un computer. Questa è fondamentalmente la mia giornata, quindi è abbastanza simile ad altri lavori dove passi la maggior parte del tempo seduto davanti ad un computer. Non passo tutte le mie giornate a filmare video e a parlare con le persone, è per lo più roba amministrativa da quello che vedo. Passo forse, non so, il cinque per cento del mio lavoro a filmare cose quindi lo YouTuber non è esattamente, dal mio punto di vista almeno, il lavoro dei sogni ma può sembrare. Ma è molto bello e lo faccio perché mi piace ovviamente ma è un sacco di lavoro e il lavoro include un sacco di cose che non ti piacciono davvero o che non vuoi davvero fare ma che devi comunque fare anche da solo che all'inizio sei sempre tu a fare, forse poi puoi avere qualcun altro che ti aiuta in questo ma sì, questo è quello che faccio, sì. Ok, ma facciamo finta che ci sia qualcuno, una persona giovane, che viene da te durante un evento di formazione o qualcosa del genere e ti chiede Eric come posso diventare anch'io un influencer o come posso fare questo viaggio che hai fatto tu e sì. mm-hmm Beh, se vuoi essere un influencer, spero che essere un influencer per il gusto di esserlo non sia qualcosa che conosco perché ho iniziato condividendo cose che mi piacevano con i miei amici e poi è cresciuto fino a diventare qualcosa come - va bene, mi piace condividere cose con i miei amici ma ho visto che in realtà mi piace condividere cose con le persone, ed è così che è successo. Non sono partito dall'idea di diventare un influencer o diventare una celebrità o essere famoso o qualcosa del genere. Penso che il modo migliore per diventare un influencer sia quello di creare e condividere cose su ciò che ti piace davvero come persona. Non cose che pensi che piaceranno alla gente o che pensi che saranno, sai, divertenti o che otterranno visualizzazioni, sai, per dire come stanno le cose, se ti piace davvero qualcosa e specialmente se ti piace davvero qualcosa che credi che non piaccia davvero a nessun altro, quindi nessun altro è interessato - questo è in realtà il posto migliore per iniziare perché se inizi i video su, sai, umorismo o commedia, a tutti piace la commedia, tutti fanno commedia, quindi è molto, molto difficile trovare qualcuno a cui piaccia quello che fai, ma se inizi con qualcosa che ti piace davvero si vedrà in quello che fai e poi sarà contagioso e le persone che pensano e credono nel tuo stesso modo o sono interessate alle tue stesse cose allora si connetteranno con te in un modo migliore e tu sì, inizierai lentamente e in piccolo e non avrai beh non dovresti, non dovresti essere un successo immediato. Penso che probabilmente non sia salutare quando succede davvero e succede molto raramente. Voglio dire che è come vincere la lotteria. Nessuno davvero, qualcuno vince ma nessuno vince mai, sai, quindi sì, è così che la vedo. Inizia davvero molto, inizia molto lentamente, concentrati su ciò che ti piace, fai solo ciò che ti piace e cerca di connetterti con le persone a cui piacciono le stesse cose e alla fine lo diranno ad un amico e alla fine li influenzerai tutti, credo. Ok, questo è un punto davvero interessante perché quando qualcuno mi chiede "Chi è Eric Flag? Io spesso rispondo con "Lui è come - naturalmente un ragazzo molto bello, come un atleta molto forte, è tutto ciò che si potrebbe desiderare ma qualcosa che è davvero speciale su di te secondo me è che hai un rapporto davvero profondo con i tuoi seguaci e loro non sono seguaci ma tu hai davvero padroneggiato il principio di renderli fan o come hai detto tu si sentono come amici di te credo perché è così che hai iniziato ed è qualcosa che si sente, credo. Ora questo è davvero un buon punto, non ci avevo pensato in questo modo, in realtà ti sta dicendo che in realtà ho iniziato a condividere contenuti solo con i miei amici più stretti. Lo facevo su Snapchat e ricordo che è stata la prima cosa perché è molto facile. Tiri fuori il tuo telefono, fai video di 12 secondi e li condividi e li puoi migliorare. Stavo cercando di rendere le mie storie divertenti ed ero un sai, mi piaceva quando gli amici mi dicevano oh sì, mi è piaciuta la storia, erano cose carine come quella ma sì, credo che le persone mi vedano più come un amico che sì, beh non so, non so cosa dire sì, è molto importante per me, il mio rapporto con le persone che mi piace considerarlo e mantenerlo orizzontale come credo sia sempre stato, Voglio dire che non sei superiore a nessuno solo perché fai video o qualsiasi altra cosa del genere e la gente lo sa e dovresti sicuramente trattare tutti come se fossero solo qualcuno come te a cui piace guardare video e poi sai che è così che la vedo, credo. Ok e tu lo giustifichi. Mi limiterò a, mi limiterò a rimbalzare su qualcosa che hai detto perché l'hai detto due volte quindi ora devo, sai, devo dire che hai detto due volte che sono un atleta ed è divertente perché non mi considero assolutamente un atleta perché per me un atleta è più come qualcuno che gareggia. Quindi non hai mai gareggiato? In realtà no, non lo sono. Ci sono dei video su YouTube, credo. Cosa? Ci sono video su YouTube di te che gareggi, però. Beh, sì, sì, le partite amichevoli, chiamiamole così, non so, mi piacerebbe pensare a me stesso più come qualcuno a cui piace lo sport che come un atleta che è davvero più legato alle prestazioni perché per me creare contenuti è molto più importante che migliorare nei miei sport, ecco perché credo di non essere davvero un atleta, che per me un atleta è forse, suona un po' troppo professionale per me, ma credo che tutto dipenda da come lo vedi, ma mi piace lo sport e mi piace condividere contenuti su di esso e credo che dire questo sia anche un modo per me di proteggermi dalle persone che sono molto più brave di me in tutto questo e che vorrebbero far notare come questo ragazzo ha successo ma io sono molto più bravo di lui negli sport che fa, quindi perché ha più successo di me ed è questo via perché non sto gareggiando contro queste persone. Sto creando contenuti, NON sto cercando di essere campione del mondo o qualcosa del genere, quindi per me questa è una distinzione importante almeno nella mia mente. Ok, ma ho ancora delle domande su come hai raggiunto la verticale con un braccio, il planche, l'hefesto. Queste sono cose che, sì, mi sembra che tu sia un atleta ma, sì, arriveremo a questo argomento dopo. Sì, amo ancora allenarmi e amo, rispetto tutte quelle persone che fanno tutte quelle mosse in cui sto cercando di migliorare perché mi piace molto lo Street Workout, quindi sì. Ok, quindi il tuo amore per la produzione di contenuti e per lo street workout penso che tu abbia dovuto prendere alcune decisioni nella tua vita per arrivare dove sei oggi e qualcosa che avevo presente nella mia mente era la decisione dopo i tuoi studi, la decisione se andare per la via aziendale o per quella autonoma. Vuoi raccontare qualcosa al riguardo?
Um sì, ho completato i miei studi in finanza, forse tre anni e mezzo fa, sì, qualcosa del genere e subito dopo ho deciso di tentare la fortuna su YouTube quando avrei dovuto fare domanda in banche e grandi aziende o cose del genere. Credo di essere stato fortunato ad entrare in tutte queste cose di creazione di contenuti alla fine dei miei studi perché se ci fossi entrato a metà o qualcosa del genere avrei potuto smettere o non avrei potuto ottenere i miei diplomi che sono abbastanza belli come paracadute, che erano almeno nel caso non funzionasse, sai, YouTube e tutto questo e mi ha anche aiutato a convincere i miei genitori ad aiutarmi dandomi cibo e il letto per fare le mie cose mentre cercavo di farlo funzionare e se non avesse funzionato avevo un piano di riserva che era trovare un lavoro normale che non dovevo fare perché alla fine ha funzionato e l'ho fatto perché mi sembrava che fosse quello che volevo fare e che fosse il momento giusto per provare tra una cosa e l'altra, tra lo studio e la carriera e un lavoro di due anni. Mi sono detto: "Va bene, tutto quello che sto rischiando è per lo più tempo, dato che la situazione finanziaria con i miei genitori andava bene, credo che gli darò un anno e vedrò come va e beh, ecco com'è andata. Questo era, questo era due anni e mezzo fa ora ma sto facendo questo ma ho iniziato a farlo come il mio lavoro a tempo pieno dal primo giorno. Per me è stato davvero un lavoro fin dall'inizio che ho dovuto, che ho dovuto trattare come un lavoro, ho dovuto trattarmi come un mio dipendente che doveva andare a lavorare ogni giorno e tutto questo perché se l'avessi considerato come un hobby tra una festa e l'altra o cose del genere, non avrebbe mai funzionato e per quanto riguarda i miei genitori ho sentito un sacco di pressione per, sai, mantenere ciò che avevo detto loro per convincerli a sostenermi, quindi sì, beh questo è tutto. E da allora qual è stato il momento più soddisfacente? Forse, c'è una scena chiave in cui hai pensato che sì, questo è il motivo per cui l'ho fatto. Oh, perché l'ho fatto. O semplicemente cosa volevi dire? Beh, quello che volevo dire: Un momento chiave di questi ultimi due anni e mezzo è stato il momento in cui ho potuto trasferirmi in un posto mio e sostenermi completamente dal punto di vista finanziario e per quanto riguarda ogni aspetto mi ci è voluto un po', ci sono voluti circa un anno e mezzo o due anni all'inizio e dopo un anno e mezzo sono stato in grado di sostenermi finanziariamente, poi ho iniziato a cercare un posto e alla fine sei mesi fa mi sono trasferito nel mio appartamento che per me era un simbolo di - Va bene, ora sono legittimato a dire che sono uno YouTuber perché ho sempre, non ho mai voluto dirlo perché non ho mai voluto essere il tipo che dice sì sono uno YouTuber ma vivo ancora a casa dei miei genitori, sai, quindi non sei credibile beh non mi sentivo credibile quando lo dicevo quindi si è un po' bloccato dopo ma ora mi sento come in questo momento io sì sto creando armi e poi la gente come: Cosa? E io dico di sì, ora lo faccio e sono abbastanza orgoglioso di poterlo sostenere, sai, vivendo a casa mia e pagando le mie bollette e tutto il resto, quindi sì, quello è stato un momento chiave per me. Fantastico, sì, posso identificarmi totalmente con questo e qual è stato il piccolo Eric? Non lo so, l'Eric di 10 anni, forse di 8 anni. Cosa volevi diventare da bambino? Oh è una domanda divertente a cui non ho mai risposto. Cosa volevo fare, non ricordo bene, penso che a un certo punto volevo essere un insegnante. Un insegnante di francese, ma poi mia madre aveva questa teoria che era solo perché ero innamorato della mia insegnante di francese a quel tempo, sai, in realtà non lo so, non ho mai voluto davvero essere un creatore di contenuti, credo perché non era una cosa all'epoca. I social media non esistevano. Non lo sapevo. Ho seguito un percorso normale. Mio fratello maggiore ha fatto lo stesso percorso, ha fatto gli stessi studi e tutto il resto, anche i miei genitori sono andati all'università. Per me è stato come se avessi questa roba e dovessi seguirla. La seguirò perché è l'opzione migliore. È anche l'opzione migliore di default perché non ero particolarmente appassionato di finanza o di affari e cose del genere. Mi ricordo molto giovane, non sono sicuro che si sappia di me, ma ho fatto i miei primi video forse 12 anni fa o qualcosa del genere perché c'era questa cosa su dailymotion all'epoca, gli YouTuber erano un po'. Grandi YouTuber molto grandi in francese ora, Norman, Cipriani alcuni grandi YouTuber con oltre dieci milioni di seguaci ora stavano appena iniziando i loro video all'epoca e io li stavo guardando e avevano questo successo molto piccolo sai ma ancora qualcosa da notare e io ero come wow voglio fare anche io dei video divertenti e sembra divertente e ne abbiamo fatti due con il mio migliore amico e poi abbiamo rinunciato ma sono ancora credo su dailymotion, molto molto vecchi. Ero un adolescente ed è così che è iniziato. Poi ho aspettato per una decina d'anni prima di osare di nuovo e poi è finita lì, ma sì, è divertente perché ho avuto quest'idea molto tempo fa, ma è stato molto facile convincermi ed è ancora difficile oggi convincermi che sono in grado di fare questo, che sono, sai, questa sindrome imposta o non so come dire in inglese, questa sensazione che ti senti come: Chi sei tu per parlare di questo? Chi sei tu per fare questo? Perché tu? Perché lui? Perché la gente dovrebbe crederti? Questo è quello che pensavo sempre e pensavo, beh, non sono divertente, non sono muscoloso, perché dovrei iniziare a pensare di dire alla gente come fare? Pensare che alla gente importi o qualcosa del genere è stato difficile da combattere, ma credo che sia la stessa sensazione per tutti. E la provi ancora oggi a volte? Sì, certo, è sempre così, credo che con gli anni e con l'esperienza cresca la fiducia in se stessi in ciò che si fa. Naturalmente si ottiene anche una maggiore convalida esterna, se questo aiuta, ma sì, è ancora più difficile per me, a volte, quando ci penso, sentirmi come: "Sì, va bene, perché io? Perché?", Beh, sai, è anche per questo che è più facile attenersi a ciò che si conosce, ciò che si fa e ciò che si conosce ed è più difficile a volte espandersi a contenuti diversi, cose che le persone non sono abituate a vederti fare ed è per questo che a volte gli YouTuber si esauriscono o non amano più ciò che fanno perché falliscono, vorrebbero provare qualcosa ma non sentono che avrà successo o che alla gente piacerà o che alla gente interesserà o sì, Penso che cresca, sai che si restringe tutto il tempo ma è sempre lì. Ok, sì, ma è bello sentirlo, perché è un altro esempio del fatto che non c'è bisogno di essere perfetti per iniziare, perché anche i grandi nomi come il tuo hanno ancora questi dubbi ma continuano ad eseguire e nel mio tempo e negli affari ora ho visto che tutti hanno dei dubbi, tutti hanno dei problemi, ecc. ma quelli che eseguono comunque e che non superano quella paura o quel problema, questi pensieri non necessari, sono quelli che raccolgono davvero i frutti e ottengono l'attenzione. E soprattutto per quanto riguarda la creazione di contenuti e cose del genere perché a volte mi vengono fatte domande su - oh questo è un DM su Instagram ne ricevo molte da persone generalmente più giovani che si allenano e sono interessate al Calisthenics e a tutto questo e mi dicono cose come: Eric sai cosa? Voglio aprire il mio account Instagram e diventare un influencer ma aspetterò di avere il planche o il frontlever o qualcosa di impressionante prima di iniziare e poi quando vedo che rispondo loro e rispondo di iniziare subito perché quello che la gente vuole vedere è come sei effettivamente arrivato alle cose che credi di aver bisogno prima di iniziare, preferirei di gran lunga vedere qualcuno iniziare molto lentamente e sai che si blocca sul piano inclinato come tutti noi siamo stati bloccati per molto tempo e poi vedere come riusciamo effettivamente a progredire da questo e vedere il prima e il dopo, sai che le persone amano le trasformazioni ma è per questo che è molto popolare il tipo di video su YouTube per esempio ma sai sulle performance, tutto sulla statica o cose del genere le persone amano vedere il viaggio. La destinazione è in realtà ciò che la gente pensa sia più interessante da vedere ma no, ci piace vedere come è stato fatto, ecco perché dico a queste persone di iniziare e basta, non pensarci troppo. Dovresti fare otto o nove flessioni ogni giorno? Fai semplicemente le tue flessioni. Non contarle nemmeno all'inizio se non vuoi, non è abbastanza importante da impedirti di iniziare subito e questa è una cosa molto importante da cercare di capire all'inizio ma è molto difficile all'inizio. Perché ci sentiamo come se dovessimo essere più bravi a parlarne. Come qualcosa, i video che piacciono a molte persone sul tuo canale YouTube riguardano esperimenti come le abitudini, i cambiamenti di vita, come il video sul minimalismo o il metodo Wim Hof ecc. e questo si combina anche con il tuo contributo allo sviluppo personale, non solo Calisthenics, quindi Street Workout ma anche come sviluppo personale. Quali erano le abitudini o quali sono le abitudini che fai ancora e a cui ti attacchi e che ti piacciono ancora? Dal punto di vista della creazione di contenuti, in tutti i miei esperimenti, beh, ogni esperimento che ho fatto su YouTube non ho mai considerato quegli esperimenti come video di intrattenimento perché non li stavo facendo per avere successo. Prima li facevo perché ero interessato a fare l'esperimento per me stesso e poi la creazione di contenuti intorno ad esso lo rendeva ancora più motivante per me e piacevole ma ho tenuto qualcosa da ogni esperimento che ho fatto. In realtà ho fatto un mese vegano che è stato il primo esperimento che ho fatto e ne sono uscita rimanendo vegetariana perché sentivo che era meglio per me e ancora oggi non mangio carne e non ne parlo mai veramente perché sento che è un'opinione molto personale, non sento di doverne parlare. È divertente, ma devo anche dirlo, ma sì. Il metodo Wim Hof continua a fare docce fredde ogni giorno perché credo davvero che sia bello per me, è bello nella mia testa, mi mantiene, allena il mio muscolo del disagio, allena l'abitudine a godere effettivamente delle cose che sono scomode ma ci sono un sacco di cose scomode che dobbiamo fare nella vita e se ci alleniamo a disconnetterci emotivamente da esse come versare effettivamente acqua gelata su di te. Lo stai facendo, in realtà non sei, sai, niente e non sei obbligato a farlo, nessuno saprà se stai facendo docce calde, nessuno ti costringe ad investire, sai, probabilmente ci sono dei benefici per la salute ma per me è solo un bonus. L'aspetto psicologico è molto più forte e in realtà decidi che stai facendo questo a te stesso solo perché ne uscirai meglio e beh, aiuta anche ad iniziare la giornata, sentirsi tutto caldo dopo e tutto questo e questo lo sto ancora facendo. La cosa del minimalismo cerco ancora di applicarla a quello che faccio perché questo è il mio modo di pensare alle cose. Non penso che di più sia sempre meglio, assolutamente no, e sono cose che io, sì, sto facendo per lo più questi esperimenti, dovrei, sai, egoisticamente solo per me stesso e lo stavo facendo allora per me stesso. Ecco perché non mi butto su ogni esperimento che sarebbe molto popolare su YouTube ma credo che a volte siano un po' sciocchi ma sì, sto solo documentando queste cose e non sto cercando di dire che questo modo di vivere è migliore di qualsiasi altro modo. Sto solo condividendo ciò che sto cercando di sperimentare per me stesso e ciò che tengo e ciò che non inserisco, sì. Sì, sono esperimenti molto molto belli, credo per me. Belli che posso solo raccomandare. Hai sottotitoli in inglese o su alcuni di questi video?
Alcuni dei miei video hanno l'inglese a volte forse anche il tedesco ma avrei bisogno di trovare qualcuno che mi aiuti con quei titoli perché l'inglese è molto richiesto e aiuta anche per la scopribilità dei video quindi a volte. Forse alcuni dei tuoi fan francesi lo stanno ascoltando e qualcuno è davvero molto interessato all'inglese e lo conosce molto bene e ti contatterà per i sottotitoli. Ora sarebbe bello, pagherei, sai, solo questo sai. Perfetto, veniamo alle tue mosse di calisthenics - sì, come hai fatto a diventare un così grande atleta? No, sto solo scherzando, lo dico per provocarti, ma continuo a pensare che sono sempre impressionato da come qualcuno con la tua altezza e il tuo peso faccia un hefesto, è qualcosa che ammiro e anche le tue abilità di bilanciamento delle mani, il tuo straddle planche, cose del genere, penso davvero che sia fantastico e anche come La domanda che ho: Quali sono le tue mosse preferite? Qual è la tua mossa calistenica preferita? Beh, è una abbastanza ovvia, credo. Il mio nome è Eric Flag, beh il nome che ho scelto da me stesso pubblicamente. Eric Flag, la bandiera, la bandiera umana è la prima vera mossa di calisthenics che mi sono insegnato perché prima di allora ho fatto sollevamento pesi in palestra per qualche anno e tra la mia transizione tra il sollevamento pesi e il calisthenics, questa è la bandiera, che mi ha attirato da una parte all'altra - al lato oscuro della forza del bodyweight, sai, sì, quella è stata la prima. L'ho preso per sei o sette mesi, mi ricordo e poi e mi sono appassionato molto agli handstands, amo molto gli handstands. Quelle sono probabilmente le mie, credo che la verticale sia la mia mossa preferita perché è piacevole, non è così faticosa una volta che la conosci bene, quindi puoi farla spesso, sempre, ogni volta e non hai mai finito, sai, a meno che tu non sia un Acrobata del Cirque du Soleil che può fare cose su una mano per mezz'ora, ma allora hai molto, molto, molto tempo davanti a te per allenarti, quindi penso che la verticale sia quella che preferisco ma sai Eric Flag e tutto questo, quindi sì. Mi piace anche la bandiera umana. E come hai imparato la bandiera umana? Hai fatto fitness prima? Sì, ho fatto un po' di fitness ma il fitness non ti prepara davvero, il sollevamento pesi in generale non ti prepara davvero a tutti quegli esercizi di bodyweight con le braccia dritte, quindi è stato molto difficile per me perché la maggior parte delle persone che sono molto forti, la maggior parte dei sollevatori di pesi che sono molto forti, generalmente riescono a fare abbastanza bene la bandiera umana perché se sei molto forte puoi fare bene, ma è difficile fare bene e tenere le braccia dritte perché vuoi davvero piegarle perché è più facile. Così ho lottato un po' con quello e sì, ero molto, sono un tipo di ragazzo molto progredito, sai, mi piace avere le mie 10 progressioni per arrivare alla bandiera umana, così ho davvero scomposto la cosa, facendo tucked, facendo salti ai negativi, un sacco di negativi, ecco come ho ottenuto la mia bandiera umana. A cavalcioni su una gamba sola, tutto questo, l'ho visto nei video di YouTube e credo che sia molto efficace e inoltre, dato che ho sollevato pesi per sei anni, avevo un po' di forza perché alla fine ero davvero preso, anche quando facevo sollevamento pesi amavo davvero quelle mosse, quindi questo ti ha davvero aiutato con le mosse di calisthenics e di forza perché è solo, la forza bruta in un chin-up e dips aiuta davvero ovunque, Ho anche quasi fatto il backlever la prima volta che ho provato ed è stato, ho fatto uno straddle, sai banana straddled backlever, questo è davvero orribile da guardare ma è un punto di partenza e poi ero abbastanza orgoglioso e ti tiene motivato avere alcuni movimenti che puoi mostrare ai tuoi amici all'inizio è abbastanza bello e il frontlever è stato un viaggio orribile per me così come lo straddle planche che era molto difficile. Non sono proprio il tipo da frontlever. Ho, in realtà ho il mio miglior frontlever oggi perché ho davvero ricominciato ad allenarlo ultimamente ma è sempre stato così difficile per me che se smetto di farlo per due settimane e mezzo perdo tutto e questo è piuttosto frustrante quindi beh sì e il planche mi ha preso un anno e mezzo o qualcosa del genere per avere lo straddle planche e sto proprio ora lavorando sul mio full planche sì perché sì perché mi piacerebbe avere un full planche prima di morire. L'ho sempre detto, prima l'ho detto a me stesso e poi l'ho detto in un paio di video quindi sento di doverlo ottenere e mi piace il fatto che, per tornare a quello che ho detto prima sull'essere un atleta e tutto il resto, voglio avere il planche completo, in primo luogo perché sarò in grado di fare un video su di esso e mostrare la mia progressione e la strada verso il planche completo e in secondo luogo come atleta per potermi definire un atleta che può fare un planche completo e tutto il resto. Perché è molto impressionante, voglio dire che vivo su Instagram dove tutti quelli che seguo possono fare planche complete e cose del genere, quindi a volte dimentico quanto sia difficile in realtà tenere queste cose perché tutto ciò che consumo, la maggior parte dei contenuti motivanti, riguarda persone che fanno queste cose incredibili, che fanno tutte quelle flessioni planche di fila, che fanno cose incredibili a stile libero in cui io faccio decisamente schifo perché non ho mai fatto stile libero e sì, non dimenticare che anche se puoi, sai fare il muscle up impressionerà quasi l'intero pianeta. Quindi a volte ci dimentichiamo di questo e ci sentiamo come se fosse un peccato, posso solo fare la bandiera umana, è molto brutto, non sono un atleta, sono, faccio solo schifo. Queste sono le due facce della medaglia, credo, dei social media e di ciò che facciamo con la calistenia, perché da un lato vedo che le persone hanno degli standard molto alti. Per loro non sembra impossibile fare il planche come per un sacco di persone normali che non hanno mai visto qualcuno farlo ma o solo dei ginnasti o qualcosa del genere ma dall'altro lato diventa normale, diventa come se l'apprezzamento non ci fosse più anche se è un movimento che solo una percentuale minima dell'1% è una parte davvero minima della popolazione sarà mai in grado di fare, questo è il pericolo e questo è anche il motivo per cui la gente è avanzata. Allo stesso tempo, è esattamente il motivo per cui così tante persone possono fare cose del genere è perché l'hanno visto su Instagram e sanno che è possibile, quindi qualcuno è in grado di insegnare loro come farlo. Questo è il bello: senza Instagram penso che senza i social media, la calistenia e lo Street workout sarebbero così sconosciuti. Davvero sconosciuti come sport e penso che abbiamo molto più da ringraziare i social media che da disprezzare per quanto riguarda questo sport almeno. È vero, una cosa che vedo spesso, molte persone si allenano a casa e non la chiamano Calisthenics o Street workout ma si allenano solo con i pesi corporei davanti alla TV, al PC o altro, solo nel loro salotto e queste sono molte persone che non sono toccate dai social media o non sono ispirate dai social media e si allenano solo per se stessi, hanno standard bassi, se riesci a fare 20 o 30 flessioni è già buono, certo, non è male ma è uno standard completamente diverso dal nostro. Sì, è sicuramente tutta una questione di punti di riferimento e di punti di riferimento che ci poniamo ed è bene avere standard più alti, credo, ti spinge al massimo ma allo stesso tempo non ti picchia troppo velocemente. Sì, questo è come per me, lo dico sempre per me stesso: Essere sempre felice con quello che ho, ma non essere mai soddisfatto, quindi voglio sempre essere felice di poter fare, non so, una verticale o una verticale, diciamo così, Voglio essere felice anche se ci sono persone che lo fanno da una parte e fanno flessioni allo stesso tempo e leggono un libro dall'altra, questo è quello che si vede sui social media, ma voglio comunque non smettere mai di svilupparmi e non voglio mai smettere di crescere e inseguire questi standard elevati, quindi questo è ciò che è veramente importante Mm-hmm sì, sono d'accordo con te, è qualcosa di cui abbiamo bisogno - sì, affrontalo dentro di te e cerca di mantenere un equilibrio tra ciò che ti piace davvero e che vuoi fare con gioia e ciò che ti sembra di poter fare o ciò che le altre persone sono effettivamente in grado di fare. Ok, se qualcuno ti avvicina e ti dice: Sì, voglio fare progressi nel calisthenics e tu hai solo, non so, cinque frasi, due o tre minuti per spiegarglielo, cosa gli dici? Vogliono progredire nel calisthenics. Per un principiante penso che gli direi di prendere un programma - ovunque un qualche tipo di programma da una fonte che ritieni rispettabile, credibile, qualsiasi cosa. Potrebbe essere un tuo amico, potrebbe essere su internet, su qualche forum oscuro, potrebbe essere qualcosa che compri, potrebbe essere un libro, potrebbe essere qualsiasi cosa ma trova un programma e non saltare continuamente da un programma all'altro e fai il programma vero e proprio. Sì, hai bisogno di trovarlo, di comprarlo, di qualsiasi cosa ma alla fine devi anche farlo. E quando inizi a farlo tieni traccia di quello che stai facendo perché se vuoi progredire hai bisogno di progredire davvero e se vuoi sapere se stai progredendo hai bisogno di misurare quanto basta per sapere se ti stai effettivamente muovendo nella giusta direzione. Quindi se un programma ti dice che oggi farai tre serie del tuo massimo di flessioni e tu lo fai e tutte le volte che lo fai davvero è un cattivo esempio perché se hai qualcosa che ti spinge sempre a fare il tuo massimo probabilmente progredirai anche se non sai davvero qual è il tuo massimo ma a volte la maggior parte delle volte trovi programmi dove dice di fare tre serie di dieci flessioni così fai le tue tre serie di dieci flessioni ma forse in realtà puoi fare 15 flessioni, quindi non ti stai spingendo oltre le tue capacità e il tuo corpo non si adatterà, non guadagnerai molta forza, molti muscoli ma se progredisci e se effettivamente scrivi quello che stai facendo e vedi se ogni volta che scrivi qualcosa è lo stesso della volta prima ma non migliorerai rimarrai esattamente lo stesso sarai il migliore nel programma che stai facendo, il tuo corpo sarà molto efficiente facendo questo programma ma non sarà mai in grado di fare più di quello quindi: trova un programma, fallo, seguilo e assicurati che i tuoi numeri stiano salendo o che gli esercizi stiano diventando più difficili o che il peso che metti alla sbarra se stai facendo un programma di sollevamento pesi stia salendo, set, ripetizioni, tutto questo. Alcune cose dovrebbero salire ed è allora che sai che stai progredendo ed è quello che gli direi ma prima gli direi che ci vorranno 5 minuti, non 5 frasi, quindi resta con me. Ti spiegherò tutto ed eccoci qua. Sì, penso che sia troppo tardi, penso che abbia già camminato. Qual è la mossa più difficile che hai imparato finora?
La mossa più difficile. Penso che sia sicuramente l'Efesto. Non sono sicuro di come classificare l'efesto rispetto alla verticale ad un braccio ma credo di essere migliore nell'efesto che nella verticale ad un braccio che a volte posso tenere per tre, quattro secondi ma non è che la controllo molto spesso. L'efesto riesco a farlo ogni volta - beh da quando l'ho fatto praticamente ogni volta che ci ho riprovato sono riuscito a farlo e l'ultima volta è stato una settimana fa qualcosa ma non lo faccio molto spesso perché è orribile per i polsi davvero orribile, non fa bene al corpo - non fa bene al mio corpo almeno sai al mio corpo non piace molto quando lo faccio ma uh questo è probabilmente il motivo per cui sono orgoglioso perché è piuttosto difficile, è stato molto doloroso da imparare e ho dovuto fare un sacco di negativi, ho fatto anche un sacco di lavoro assistito con gli elastici e sì, credo che sia il più difficile che posso fare e sto lavorando sul planche completo che nella mia mente è più difficile, ma c'è ancora molto da fare. Quanto sei pesante e alto? Sono 184 centimetri e generalmente sono intorno agli 84, 85 chilogrammi a volte un po' più leggero quando cerco di alleggerirmi un po', il che aiuta sempre, ovviamente, ma sì, è così. Per qualche secondo sono rimasto davvero scioccato perché hai iniziato con I'm like 1, 1 e poi ho pensato come che f* forse ha guadagnato così tanto peso ora - 100 - oltre 100 No ma come per la tua altezza e peso come l'Hefesto credo sia una cosa diversa che per qualcun altro. Non è una scusa perché hai dimostrato che è possibile ma comunque la pressione sui tuoi polsi e anche sui tuoi bicipiti ecc. è una cosa diversa. Sì, è orribile anche per i bicipiti, sì, è molto doloroso, è doloroso ma sì, non è una scusa, puoi trovare su Instagram un sacco di ragazzi molto alti e pesanti che fanno anche piane complete e maltesi, credo che dobbiamo sapere che se stai guardando i ginnasti, beh, nessun ginnasta è sempre molto molto basso, in realtà è una specie di requisito per essere ad un livello elitario, ma tutti possono imparare tutte quelle belle mosse che vogliono fare, la gente vuole fare la bandiera umana, vuole fare il muscle up, vuole forse il frontlever, penso che queste siano abbastanza accessibili a chiunque non sia troppo in sovrappeso. Com'è la tua alimentazione? Questa è una cosa che mi interessa perché tu dai anche degli input per la nutrizione, hai anche un tuo piano credo e sì, mi interessa solo sapere come mangi? Beh, questo risale a molto tempo fa, quando ero interessato al sollevamento pesi ed è abbastanza, sai, lo stereotipo dei bodybuilder con un paio di vestiti e molto attenti alla nutrizione, questo è quello che ero quando ero più giovane, quando era più inutile, credo che sia stato quando ero più arrabbiato per tutto questo, perché stavo facendo tutte queste cose all'inizio. all'inizio, quindi lungo la strada, perché quando ero più giovane ero interessato solo all'estetica, alle donne e alle ragazze, credo che questo sia probabilmente il motivo per cui lo fai e l'aspetto di te stesso allo specchio, ovviamente, perché a tutti piace guardarsi allo specchio, io lo so, quindi è quello che stavo facendo e sai che tutti ti dicono che la nutrizione è molto importante ed è così, Così ho letto un sacco di libri, ho provato un sacco di cose, ho contato le mie calorie per molto tempo forse due anni o qualcosa in totale con i miei macronutrienti e tutto questo e penso che sia un modo molto efficiente di farlo ma è anche rischioso perché forse, puoi diventare ossessionato e avere una relazione molto strana con il cibo ed è difficile ma è bene conoscere le basi dell'energia bilanciata, sai che mangiare più calorie di quelle che effettivamente bruci ti farà aumentare di peso, può essere muscolare, può essere fa, tutto dipende da quello che mangi e da quello che fai oltre a mangiare nella tua vita, ma questo è importante da sapere e al giorno d'oggi non mi interessa davvero, non mi interessa il mio aspetto, a parte il fatto che sono attaccato alla mia immagine del mio corpo che non è, sai, ho ancora un po' di muscoli, non sono troppo grasso, e ho anche bisogno del mio, sai, per il mio contenuto, non posso essere il ragazzo che insegna alla gente a fare le cose se ho un aspetto di merda, quindi hai bisogno di un buon aspetto, un buon pompaggio e un po' di muscoli sì, per avere buone miniature e le miniature sono molto importanti anche perché sono su Instagram, naturalmente, ma a parte questo non mi interessa molto, mi piace il mio corpo, alla mia ragazza piace il mio corpo, credo, ed è tutto ciò che conta. Quindi mangio solo quello che mi piace ma ho radicato così tante abitudini sane per tutto il tempo che mangio solo cose non lavorate, sto molto attento a quello che mangio come profilo di macronutrienti, mangio cose ricche di proteine ovviamente e con tutto questo conteggio delle calorie quando vedo, quando vedo un piatto quando cucino qualcosa per me posso sapere quanto costa che si traduce in numeri e conosco il mio corpo quindi so di cosa ho bisogno e tutto questo. È un lungo cammino ed è molto travolgente all'inizio ma è sicuramente fattibile, è molto bello leggere le etichette dietro a ciò che compri, saresti molto sorpreso di vedere a volte cosa c'è dentro, cosa non c'è dentro e non hai bisogno di studiare libri per due anni per fare scelte migliori che possono iniziare proprio quando fai la spesa e cose del genere, tutti sanno cosa fare, mangiare più verdure, mangiare meno cibi lavorati, non vogliamo farlo perché i cibi lavorati e tutto questo ha un sapore così buono e sai che, in un certo senso, tutti sappiamo cosa dovremmo fare ma se vuoi essere molto preciso e hai obiettivi molto precisi allora dovresti essere più informato su tutto questo, credo. Ok, bello, questo è interessante, sì, è una piccola cosa da fare, ma avrà un grande effetto, è vero. Tipo da un lato sapere cosa significano queste parole, non so se compri una salsiccia o qualcosa di simile, la roba lavorata, cosa c'è dentro per capire cosa significano queste parole e poi anche guardare la nutrizione, il cibo e controllare cosa c'è dentro, questo è vero. Aiuta, è qualcosa che mi piace di questo e quello che mi piace dell'ottimizzazione della tua spesa è che è qualcosa che puoi fare una volta per tutte perché una volta che hai delle buone abitudini di shopping e di spesa le manterrai, entrerai in modalità automatica e dovrai solo cambiare una volta questa cosa che fai ogni settimana e poi potrai ottenere interessi composti su questo per il resto della tua vita ed è probabilmente lo stesso modo di pensare all'esercizio fisico regolare. Una volta che hai preso l'abitudine di farlo è in realtà più doloroso per te non esercitarti molti giorni per esercitarti davvero quindi sì, è tutta una questione di costruzione dell'abitudine e di tutto questo che sono argomenti molto interessanti e ci sono molti buoni libri al riguardo che sono sicuro che le persone saranno in grado di trovare perché le abitudini sono alla base di un sacco di cose buone e cattive quindi sì, è vero Nizza grazie per l'interno. Ho alcune domande veloci. Stiamo arrivando alla fine dell'intervista e sì, ti è permesso rispondere velocemente. Ho delle domande brevi: Pizza o Burger? Pizza. Cane o gatto? Sei una persona da cani o da gatti? Ok, credo di essere più una persona da gatto. Una persona da gatto ok. Il tuo luogo preferito per le vacanze? Luogo preferito per le vacanze. Mi piace la spiaggia, non importa dove sia. Ok. Anche tu vivi sulla spiaggia o non hai vissuto sulla spiaggia, ora. No, beh abbiamo dei laghi qui. Abbiamo un lago qui vicino quindi. Sì, ok, il lago ha anche una spiaggia... Sì, ok, come lavoreresti se i social media sparissero? Probabilmente un consulente di marketing, qualcosa del genere. Non ci ho ancora pensato. Per i giornali ecc. se i social media sparissero cosa vorresti fare come consulente di marketing. Oh beh, se tutto il marketing andasse bene, non so, in una sorta di cooperazione, credo di sapere che so come capire come vendere le cose e la psicologia umana, quindi credo che approfondirei questo aspetto e offrirei i miei servizi. Non mi piace pensare che verrei assunto, ma mi piacerebbe fare un consulto se è possibile, non lo so. C'è un atleta di calisthenics a causa del quale hai iniziato? A causa del quale ho iniziato. Forse non un nome in particolare ma ricordo di aver guardato i video di Chris Herias probabilmente all'inizio sul suo canale YouTube mi piace molto quello che Daniels Laizans sta facendo sul lato della creazione dei contenuti perché è un mostro, altrimenti è un vero atleta se me lo chiedi, quindi questo è tutto ma ho iniziato prima di sapere di Laizans ma Chris Heria penso di sì. Ok e hai un atleta di calisthenics preferito in questo momento? Mmm è una domanda difficile. Beh, mi piace Calisthenic Movement che probabilmente conosci perché sono YouTuber tedeschi. Mi piacciono perché sono YouTubers sai perché mi piace il loro contenuto che è molto metodico e molto pensato ed è probabilmente, questi ragazzi con cui mi piace parlare e conosco anche Laizans perché sta creando contenuti e mi piace anche il suo stile di editing quindi, Ok, probabilmente quelli. Ok, il tuo libro preferito? Libro preferito. Sii ossessionato o sii mediocre di Grant Cardone perché ora la gente mi chiede molto regolarmente che tipo di libro ti piace e tutto questo. Dico sempre questo perché è quello che mi ha fatto davvero dire TICK all right posso provare a fare questo e questo è come creare contenuti e tutto questo ma quello che vorrei raccomandare anche se è più un libro che vende business è bello mi è piaciuto. Ok e dinamica o statica? Statica. Sicuramente per me. Anche se mi piacerebbe, mi piace pensare che prima o poi mi dedicherò alla dinamica, ma la statica per ora lo è di sicuro. Ok perfetto allora stiamo arrivando alla fine. Devo davvero ringraziarti per la possibilità, per aver condiviso un sacco di cose della tua vita che a volte è difficile da ottenere, voglio dire, tu fai YouTube ma è difficile da vedere, da ottenere in video da 2 a 15 secondi su Instagram o anche su YouTube per parlare di alcune cose quindi sono davvero molto felice che tu l'abbia fatto e prima di lasciarti finire l'episodio voglio chiederti come ascoltatore di scrivere nei commenti quanto ti è piaciuto questo episodio, se c'è qualcosa che ti è piaciuto molto, se c'è qualcosa che possiamo migliorare, aiuta molto e anche se commenti chi vuoi che venga intervistato la prossima volta o se hai altre domande per Eric forse per una parte 2, vedremo, ma sì, scrivilo nei commenti, aiuta molto, quindi sì. Grazie a tutti per aver ascoltato, grazie per aver fatto calisthenics insieme ed Eric a te l'ultima parola. Beh, grazie mille per l'opportunità che mi hai dato di parlare con te ed è stato molto bello. Grazie mille, è stata una conversazione molto molto bella ed è bello avere questo tipo di formati in cui possiamo parlare più liberamente che creare contenuti su Instagram che non è la stessa cosa. Mi piace di più questo tipo di contenuti in realtà. Mi piace parlare di cose interessanti con persone interessanti come te, quindi sì, è stato bello, grazie. Grazie a te

 


IT
IT